Aromaterapia: l’aiuto per gli anziani ci arriva dalla natura

 

Aromaterapia: quanto può migliorare la qualità di vita dell’anziano con demenza?

Stando a diversi studi scientifici condotti nell’ultimo decennio (tra cui uno pubblicato nel 2007 sulla rivista International Journal of Geriatric Psychiatry) sembra proprio che l’uso di estratti di piante a scopi curativi sia in grado di stimolare a livello sensoriale il paziente in maniera significativa. L’aromaterapia può svolgere un’azione calmante ed anti-ansia un po’ per tutti, ma – è questa la scoperta che ha sorpreso i ricercatori – si è rivelata particolarmente utile anche per calmare l’ansia e l’agitazione negli anziani con demenza. Altri studi più recenti hanno aperto la porta anche alla possibilità di migliorare, con gli oli adatti, la prestazione cognitiva.

Sulla base di queste e di molte altre considerazioni, sembra proprio che l’aromaterapia possa rappresentare un valido complemento alla medicina tradizionale per alleviare i sintomi della demenza negli anziani, mitigandone le principali manifestazioni di tipo psico-comportamentale.

In Ticino l’aromaterapia si era sinora sviluppata molto meno che in altre parti della Svizzera, in particolare nella regione di Zurigo. Il team multidisciplinare di Equilibrium Swiss di Lugano ha così deciso d’impegnarsi per promuovere anche da noi la conoscenza e l’applicazione di questa modalità naturale di cura e di promozione della salute. In particolare, con il suo valido e competente team di specialisti nel settore guida alla scoperta del trattamento aromaterapico ed alla conoscenza delle varie possibili applicazioni per anziani, bambini, donne in gravidanza, animali domestici e coppie.

Per saperne di più contatta lo staff del centro al +41 91 971 42 74 o scrivendo a info@equilibriumswiss.ch

…Perché la salute dei tuoi cari è anche il tuo bene più grande.

 

EQUILIBRIUM SWISS

Via Monte Boglia, 5

6900 Lugano

www.equilibriumswiss.ch

info@equilibriumswiss.ch

+41 91 971 42 74

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *