Gli Oli Essenziali per Sostenere e curare i nostri amici a quattro zampe

 

 

Proprietà disinfettanti, antibatteriche e antifungine, antivirali, antisettiche, antiparassitarie, anti infiammatorie,  anticatarrali e mucolitiche: queste sono le proprietà principali degli oli essenziali ottenuti per distillazione in corrente di vapore o con spremitura a freddo da varie parti delle piante e che contengono principi attivi da cui si possono trarre molti benefici. Gli Oli Essenziali sono da secoli Impiegati dall’uomo come rimedi naturali per risolvere disturbi e sostenere l’organismo in particolari momenti di debilitazione.

Gli oli essenziali possono essere impiegati con successo anche in molte delle affezioni che colpiscono i nostri animali domestici, sia per affrontare problematiche fisiche più o meno manifeste, sia nei casi in cui il nostro amico a quattro zampe sia sottoposto a particolari momenti di stress emozionale o di forte impegno. Considerati una valida alternativa  o un completamento alle terapie convenzionali,  gli oli essenziali, grazie ad un crescente ricerca scientifica che ne dimostra l’efficacia, oggi ne troviamo un largo impiego in medicina veterinaria per quanto riguarda cani, gatti e cavalli, grazie anche al fatto che non presentano effetti collaterali.   Gli oli essenziali, infatti, hanno dato esiti positivi per molte patologie e sono risultati anche idonei a ridurre i problemi causati dalla resistenza ai farmaci tradizionali. 

Inoltre hanno il pregio di avere un basso impatto sull’ambiente. Allergie, disturbi dell’apparato digerente e respiratorio, parassiti, epilessia,  dolori articolari, perdita del pelo, eczemi, ferite, micosi, ma anche nel caso in cui si desideri sostenere il proprio animale domestico in situazioni particolarmente stressanti quali l’adattamento a nuove situazioni abitative o di faticoso impegno per viaggi o gare sportive. L’utilizzo degli oli essenziali è inoltre indicato anche per particolari condizioni di irrequietezza o, al contrario, di stanchezza, depressione e apatia.

Gli oli essenziali possono essere impiegati su cani e gatti strofinandone alcune gocce sul pelo oppure essere diffusi nell’ambiente per mezzo di diffusori. Essi agiscono sugli animali a livello cutaneo, circolatorio, digerente, urogenitale, endocrino, nervoso, mioarticolare, immunitario e olfattivo. Se l’olio essenziale è puro, non nocivo e di grado terapeutico sono sufficienti poche gocce per ottenerne i benefici, evitando altresì che l’odore risulti sgradito al nostro animale domestico.

È infatti importante considerare che gli oli essenziali sono sostanze concentrate e che l’olfatto degli animali è diverso e più sviluppato di quello degli esseri umani. Il consiglio è quello di informarsi accuratamente sulla qualità e sulla composizione del prodotto che vogliamo impiegare, nonché procedere al suo utilizzo e alla sua applicazione seguendo in modo adeguato le indicazioni e le avvertenze fornite dal produttore.

Equilibriumswiss, offre tra la sua formazione, un corso aperto al pubblico per imparare ad utilizzare gli oli essenziali per i nostri amici a 4 zampe sabato 23 settembre 2017 a Lugano.

 

Clicca qui per maggiori informazioni e iscrizione.

 

 

1 thought on “Gli Oli Essenziali per Sostenere e curare i nostri amici a quattro zampe”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *