Quando le scelte accompagnano la nostra quotidianità

1582

L’evento gratuito di presentazione “Il profumo dell’Anima”, con la partecipazione di
Emiliano Toso, si terrà il prossimo 15 novembre 2019 alle 18.00 presso il Grand Visconti
Palace di Milano.

L’ingresso è gratuito ed è richiesta la prenotazione su
www.eventbrite.it

 

Katya Giannini: è scegliendo che apriamo le porte all’amore.

La nostra vita si compone di scelte. Ogni passo, ogni attimo è frutto di una scelta in una qualunque direzione. Scegliamo anche l’orizzonte verso cui guardare. Familiarizzare con questa nostra opportunità è ciò che può aiutarci a vivere un’esistenza più serena.

Attraverso le pagine de “Il Profumo dell’Anima”, Katya Giannini guida il lettore alla scoperta del valore del libero arbitrio: un puzzle che parla di scelta, possibilità, cambiamento e opportunità. «Il libero arbitrio sono le decisioni, anche quelle minime, che prendiamo ogni giorno e che, spesso senza nemmeno accorgercene, possono cambiare la nostra vita – afferma Katya Giannini – Noi decidiamo dove mangiare, cosa fare, se partire o cambiare lavoro, quando sposarci, che auto utilizzare, se prendere il bus o andare a piedi. Scegliamo tutto, ogni piccola cosa nella nostra vita, e il libero arbitrio è proprio la possibilità di scegliere tutti i tasselli che vogliamo utilizzare per costruire la nostra vita».

Ogni attimo la vita ci presenta l’occasione per scegliere: se lasciare il lavoro che non amiamo o restare ma cambiare atteggiamento, per esempio. Questo tipo di scelte, che parlano anche di rispetto per sé stessi, ci permettono di fare nuove esperienze e conoscere nuove persone oppure di crescere ed evolvere. Cose che, con ogni probabilità, non sarebbero accadute se fossimo rimasti nella precedente situazione.

«La parola scegliere la utilizzo volentieri: risuona come una finestra ad aprire alla consapevolezza – scrive Katya Giannini nel suo libro – è la parola che il libero arbitrio ci offre con immensa responsabilità, davanti a cui siamo incoerenti in maniera quasi totale: vogliamo la responsabilità, ci piace essere indipendenti, ci piace pensare di poter scegliere, eppure tendiamo a essere responsabili solamente per quelle che sembrano essere situazioni di facile risoluzione, o quando abbiamo già la stabilità della risposta»

Ne “Il profumo dell’Anima, l’autrice ci invita a osare e avere il coraggio di scegliere sempre con la consapevolezza di avere tra le mani la responsabilità del nostro Cammino.

Il tema della scelta sarà affrontato durante la serata di presentazione de “Il Profumo dell’Anima” che si terrà a Milano il prossimo 15 Novembre alle ore 18.00. L’ingresso è gratuito con prenotazione consigliata

Intervista a cura di Assunta Corbo, giornalista.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here